Dall'ombre al chiaro lume

L'enigma e le sue declinazioni nella letteratura 

Confluiti a Padova nel 2021 in occasione del convegno «Dall’ombre al chiaro lume». L’enigma e le sue declinazioni nella letteratura, studiosi e giovani ricercatori, sulla scorta dei versi di Galileo, hanno sondato il tema dell’enigma come fatto linguistico e fenomeno letterario, esplorandone aspetti tematici e formali, assumendo ora la prospettiva privilegiata dell’autore, ora quella cruciale del ricettore.

Open access files
Year
2024
Pages
284
ISBN
978-88-6938-373-1
Book series
Nella letteratura, non meno che nella lingua comune, si possono individuare due tensioni di segno opposto: l’una, immediata, mira alla semplicità e alla chiarezza, l’altra, involuta e opaca, è programmaticamente volta a celare il proprio senso più profondo. È a questa seconda categoria, quella dell’enigma, che questo volume è dedicato. Nella difficoltà del messaggio che veicola, e nella soluzione che necessariamente sottende, l’enigma ha la propria marca distintiva. Al centro sta una letteratura che non rinuncia alla complessità e afferma così il proprio valore, nascondendolo nell’ambiguità della parola.  Confluiti a Padova nel 2021 in occasione del convegno «Dall’ombre al chiaro lume». L’enigma e le sue declinazioni nella letteratura, studiosi e giovani ricercatori, sulla scorta dei versi di Galileo, hanno sondato il tema dell’enigma come fatto linguistico e fenomeno letterario, esplorandone aspetti tematici e formali, assumendo ora la prospettiva privilegiata dell’autore, ora quella cruciale del ricettore. A partire da quesiti fondamentali sulla definizione stessa di enigma, sul rapporto che esso implica tra parola, segno e significato, ovvero tra sé stesso e la soluzione, questo volume raccoglie perciò i loro contributi, spaziando dall’antico al contemporaneo, secondo tagli ora storico-letterari, ora invece debitori alla linguistica e comparatistica